Finalmente si è giunti ad una soluzione provvisoria che riapre un servizio di pubblica utilità di fondamentale importanza. 

Dopo 7 mesi di agonia e di attesa, la fauna selvatica, patrimonio indisponibile dello Stato (art.1 DL 157/92) torna ad essere tutelata e recuperata dai due CRAS provinciali di Matera, San Giuliano e L'Oasi WWF di Policoro.

Gli effetti della Legge Del Rio (Legge n.56 del 7 aprile 2014) con la nota n° 47 del 27 Ottobre 2015 della Provincia di Matera, in cui si comunicava ai Centri Recupero materani che le loro funzioni risultavano sospese fino a riassegnazione delle Competenze e di fondi da parte della Regione Basilicata, si risolve con una delibera di giunta Regionale che riapre di fatto l'attività di recupero e tutela della Fauna Selvatica fino al 31/12/2016 (nota n°112125/11A1 del 11/07/2016).

Una notizia importante che ripristina le autorizzazioni e le funzioni dei Centri Recupero Materani, bloccati nella loro operatività per un "cavillo burocratico".

Tante sono state le iniziative portate avanti dai cittadini e dai volontari delle associazioni coinvolte per sostenere il lavoro di professionisti riconosciuti solo dalle azioni di tutela intraprese nel corso di un ventennio, mai valorizzati di fatto nel proprio lavoro dalla autorità competenti, ma necessarie alla salvaguardia della Biodiversità e delle ricchezze naturalistiche del territorio Lucano.

7 mesi di Lotte e Pressioni da parte di media e amministrazioni comunali, che hanno sostenuto il lavoro di passione e sacrificio di Veterinari e Biologi, impegnati H24/365 giorni l'anno in attività di tutela e conservazione della Natura.

Un ringraziamento doveroso a tutti coloro che ci hanno sostenuto, appoggiato e motivato a non mollare, per continuare ad agire per il patrimonio di tutti, di cui alcune le istituzioni spesso dimenticano l'importanza, ma estremamente necessario a tutelare e valorizzare territori ancora non estremamente antropizzati, con ricchezze naturalistiche che potrebbero garantire uno sviluppo economico sostenibile per l'intera comunità, senza lo sfruttamento di carbonio fossile o creazione di industrie.

Perciò si torna a lavoro per il bene della Fauna Selvatica, ricordando a tutti i cittadini di contattare per il Centro Recupero di Policoro i numeri 0835/1825157 - - - 393/4512058 - - - 338/4993658 - - - 327/1888870